Dopo la Guida ai Regali e la Lista dei Film di Natale, #DTNConsiglia ritorna con la Top 10 (ovviamente in ordine casuale) dei film usciti in questo 2017, secondo Botta, ilMacaco e Maroschi.

Quasi tutti i film hanno linkata la nostra recensione, mentre, in fondo all’articolo, potete trovare i nostri Personal Best e Personal Worst!

Se non li avete visti correte subito ai ripari o vi verremo a cercare!

Star Wars: Gli Ultimi Jedi

Probabilmente, sarà lo Star Wars più discusso dopo la Trilogia Prequel e che vi sia piaciuto o no, non ci possiamo fare nulla: questo ottavo episodio lascerà un segno indelebile in questa saga. Ogni generazione avrà la sua trilogia di Star Wars e in tutto questo, “voi e noi vecchi” abbiamo già fatto il nostro tempo. Dovete ancora vederlo? Muovetevi.

Regia: Rian Johnson
Cast: Mark Hamill, Daisy Ridley, Adam Driver, Carrie Fisher, John Boyega e Oscar Isaac.

IT - Capitolo Uno

Pennywise è tornato, o per meglio dire, è stato rebootato! Potremmo scrivere per ore su questo film e sul personaggio, e comunque non riusciremo a spiegare quello che trasmette guardandolo. Pertanto ci limitiamo a dargli un 9 pieno e invitare tutti voi (chi se la sente almeno) ad andare a vederlo.

Regia: Andrés Muschietti
Cast: Jaeden Lieberher, Bill Skarsgård, Wyatt Oleff, Jeremy Ray, Sophia Lillis, Finn Wolfhard, Jack Dylan Grazer, Chosen Jacobs

The War: Il Pianeta delle Scimmie

The War: Il Pianeta delle Scimmie è il miglior film di questa nuova trilogia? La risposta può essere una e una sola: semplicemente sì, Matt Reeves è riuscito nel suo intento, portare ai giorni nostri una saga vecchia di 50 anni, con la stessa tematica di fondo: la violenza del genere umano, la guerra e il caos, sia interiore che esteriore.

Regia: Matt Reeves
Cast:  Andy Serkis, Woody Harrelson, Steve Zahn, Amiah Miller, Gabriel Chavarria

Jim & Andy: The Great Beyond

Se volete assistere alla più completa dissoluzione dell’identità di un individuo e se volete capire a fondo il vero successo di Man on the Moon, allora Jim & Andy: The Great Beyond (Featuring a Very Special Contractually Obligated Mention of Tony Clifton), è il documentario che fa assolutamente al caso vostro.

Regia: Chris Smith
Cast:  Jim Carrey

Il Gioco di Gerald

Tratto dall’omonimo libro di Stephen King e uscito in sordina su Netflix si è rivelato un film immenso che si regge su due attori in stato di grazia. Un bellissimo viaggio nelle parti più oscure della mente umana.

Regia: Mike Flanagan
Cast:  Carla Gugino, Bruce Greenwood, Kate Siegel, Carel Struycken, Henry Thomas

Guardiani della Galassia Vol. 2

Prendete Guardiani della Galassia, aggiungeteci gli anni ’80 in tutto il loro splendore, VFX a manetta, trucco esageratamente bello, giusto qualche citazione e mescolate, aggiungendo di tanto in tanto Kurt Russell, Sylvester Stallone e una punta di David Hasselhoff.

Regia: James Gunn
Cast:  Chris Pratt, Zoe Saldana, Dave Bautista, Vin Diesel, Karen Gillan, Kurt Russell, David Hasselhoff

Assassinio sull'Orient Express

Un film d’altri tempi questo adattamento del mio amato Kenneth Branagh, un film invernale, domenicale, natalizio, da guardare quando c’è freddo abbracciati al cappotto. Sarà ancora poco in sala e vi consiglio caldamente di recuperarlo. Possibilmente in originale, se potete in 70 mm.

Regia: Kenneth Branagh
Cast:  Kenneth Branagh, Johnny Depp, Daisy Ridley, Michelle Pfeiffer, Judi Dench, Willem Dafoe

Power Rangers

Per non avendo avuto grande successo al box office il ritorno dei mitici Power Ranger è stato una piacevole sorpresa. Israelite prende la storia seriamente e ci presenta i personaggi in maniera completa e realistica. Lontano anni luce dalla serie originale come stile riesce comunque a omaggiarlo più e più volte non deludendo i vecchi fans e conquistandone di nuovi. Speriamo tanto in un sequel.

Regia: Dean Israelite
Cast: Dacre Montgomery, Becky G, Naomi Scott, Ludi Lin, Elizabeth Banks

Ghost in the Shell

Uno Shell perfetto quello di Sanders, visivamente spettacolare e curato in ogni minimo dettaglio, manca forse il Ghost, quello che aveva fatto la forza dell’anime. Il Ghost, l’anima, la dobbiamo mettere noi e il film ci da gli strumenti giusti per farlo. Da recuperare per forza, se non altro per Scarlett.

Regia: Rupert Sanders
Cast: Scarlett Johansson, Takeshi Kitano, Johan Philip Asbæk, Juliette Binoche, Michael Pitt

The Big Sick

La vera storia dell’amore tra il comico Kumail Nanjiani e sua moglie Emily qui interpretata da una dolcissima Zoe Kazan è non solo la commedia migliore dell’anno ma una delle più belle degli ultimi 10. Si ride da matti, si piange da matti e si esce dalla sala con un gran sorriso e felici di essere stati al cinema. Non ci può davvero essere di meglio! Da vedere assolutamente in lingua originale!

Regia: Michael Showalter
Cast: Kumail Nanjiani, Zoe Kazan, Holly Hunter, Ray Romano, Anupam Kher

Botta's Personal Best

Per come la vedo io e per tutto quello che per me significa vivere un viaggio, Logan, rappresenta il modo di viverlo pienamente ed ha tutte le carte in regola per farti provare un’esperienza fuori dal classico cine-comic.

Non è di certo il solito film di supereroi, non ci sono tutine attillate, mantelli e gadget, questo film si vive di sensazioni.

Regia: James Mangold
Cast: Hugh Jackman, Dafne Keen, Patrick Stewart, Boyd Holbrook, Stephen Merchant

ilMacaco's Personal Best

Dunkirk è il mio film dell’anno, imponente, sontuoso, travolgente. Visto in 70 mm a Melzo e poi in IMAX70 al BFI di Londra si è rivelato l’esperienza cinematografica più immersiva della mia vita. Nolan in stato di grazia è tornato nelle mie grazie, un cast in stato di grazia che regala performance commoventi e sentite come raramente si vedono al giorno d’oggi. Un film straordinario che lascia un solco profondo della storia del cinema.

Regia: Christopher Nolan
Cast: Tom Hardy, Kenneth Branagh, Cillian Murphy, Mark Rylance, Harry Styles, Fionn Whitehead

Maroschi's Personal Best

E’ uscito nel 2016  è vero ma da noi nel terzo mondo è arrivato solo nel 2017 prima al cinema e poi in homevideo. Un bellissimo film ambientalista e di critica al sistema politico giapponese mascherato da ottimo film di Godzilla. Il ritmo lento tipico di un certo cinema asiatico lo rende un po’ indigesto per chi abituato ai disasters movie che non corrono senza sosta ma è questo Signori miei il vero cinema.

Regia: Hideaki Anno, Shinji Higuchi
Cast: Jun Kunimura, Shinya Tsukamoto, Satomi Ishihara, Hiroki Hasegawa

Botta's Personal Worst

La verità è che Thor: Ragnarok è un film in continua fase di decollo che non si staccherà mai dalla pista del Marvel Cinematic Universe. La più grande delusione è che i presupposti per essere un buon film li aveva tutti. Ha una storia, bene o male discreta, ha dei personaggi con un buon background già scritto e soprattutto arriva da un secondo capitolo parecchio moscio. Non merita più dell’attenzione che ci avete messo a leggere questo post.

Regia: Taika Waititi
Cast: Chris Hemsworth, Cate Blanchett, Tessa Thompson, Tom Hiddleston, Mark Ruffalo

ilMacaco's Personal Worst

Il film più brutto visto quest’anno, un mucchio di clichè di genere uno sopra l’altro, un protagonista credibile quanto un vegano in macelleria, un povero Michael Keaton che ce la mette tutta per meritarsi il suo assegno. Non guardatelo Mai!

Regia: Michael Cuesta
Cast: Dylan O’Brien, Michael Keaton, Taylor Kitsch e Scott Adkins

Maroschi's Personal Worst

Dopo il deludente Prometheus Ridley Scott torna ad infierire sulla saga di Alien proponendo un survival movie  prevedibile e noioso. Personaggi di una stupidità tipica del cinema anni ’80 e stravolgimenti alla mitologia di Alien da far incazzare in maniera incredibile i fans lo rendono il mio peggior film del 2017

Regia: Ridley Scott
Cast: Michael Fassbender, Katherine Waterston, Billy Crudup, Danny McBride, Demián Bichir

Post Correlati Leggi anche...