Se siete tra i tanti che hanno trasformato la passione per le serie tv in una vera e proprio patologia non potete di certo farvi scappare il libro, o meglio manuale, “100 serie tv in pillole – Manuale per malati seriali”. Scritto da tre bravissimi giornalisti di Movieplayer.it, Luca Liguori, Antonio Cuomo e Giuseppe Grossi, il manuale promette di catalogare le migliori 100 serie tv dagli anni ’80 ad oggi attraversando ogni genere, dalla tv generalista alle sempre più potenti piattaforme di streaming on demand.

Per ogni serie citata troverete un’esaustiva sinossi e grazie ad un ottimo utilizzo di tabelle in infografica sono indicati il numero delle stagioni, numero degli episodi, momenti indimenticabili, gli effetti collaterali in seguito ad un abuso di binge watching e tante altre divertenti curiosità.

Una interessante lettura da fare tra la visione di una serie e l’altra ed un’ottima occasione per farsi invogliare a guardare la serie che avete rimandato per anni. La scelta di “soli” 100 titoli ha costretto gli autori all’esclusione di serie importanti, ma non ci resta che sperare che presto possa arrivare un secondo volume che tenti di placare in qualche modo la nostra fame di serialità!!

Correte a comprarlo!

 

 

 

 

 

 

 

fabrizio dell'amore

Classe 1980. Grazie ad un padre nerd si ritrova subito tra le mani decine di videogiochi e migliaia di film in Super 8 e VHS che faranno entrare di prepotenza nel suo DNA queste due passioni. Malato di retrogaming colleziona tutte le console prodotte sul pianeta che tratta come figli e che lo porteranno ad un inevitabile divorzio. Divoratore di qualsiasi genere cinematografico predilige i B-movies e le produzioni TROMA. Crede in un solo Dio chiamato da noi comuni mortali Sylvester Stallone. Nella vita precedente era un giapponese.
Follow Me:

Related Posts You Also Might Like