Dopo 6 anni da Dragon Trainer 2 e ben 9 dal primo capitolo, con in mezzo una serie animata e diversi corti, arriva finalmente il terzo e ultimo capitolo Dragon Trainer Il Mondo Nascosto che va a concludere le storie su Hiccup e Sdentato e gli altri abitanti di Berk.

Già considerando solo i primi due film, aggiungendo anche poi la serie animata si poteva ben dire che quella di Dragon Trainer fosse una della migliori saghe di film animati degli ultimi anni. La storia appassionante e toccante che univa al divertimento e all’avventura momenti seri e drammatici, personaggi mai banali e ben delineati avevano permesso ai film sui vichinghi di Berk e ai loro draghi di entrare nel nostro immaginario e nei cuori sia dei più piccoli che dei più grandi.

Questo Dragon Trainer Il Mondo Nascosto non è da meno, e su una storia dalla trama veramente semplice e basilare, molto più di quella dei precedenti film, costruisce un bellissimo discorso sull’amicizia, l’amore e il distacco, sul diventare grandi e sull’accettazione di sé stessi inserendo momenti di vera commozione in cui si fa davvero fatica a trattenere le lacrime.

In aggiunta a questo il solito gran lavoro sull’animazione con alcune scene che lasciano a bocca aperta, la solita strepitosa cura per il design di tutti i draghi a cui se ne aggiungono anche di nuovi, sempre fantastici e bellissimi. In questi 10 anni ormai l’animazione computerizzata ha fatto davvero dei passi da gigante e se già il primo Dragon Trainer era veramente da paura questo è a livelli altissimi, si capiva già dai vari trailer ma vederlo al cinema è veramente straordinario.

Dragon Trainer Il Mondo Nascosto è la splendida e commovente conclusione di una storia bellissima che in tre film, quattro mediometraggi e una serie da 118 episodi ha saputo sempre stupire, divertire, pensare e commuovere. Hiccub, sdentato, Astrid, Moccicoso, Skaracchio, Gambedipesce, Testabruta e Testa di Tufo mancheranno sicuramente moltissimo a tutti noi che continueremo a guardare e riguardare le loro avventure, ma non ci potremo mai lamentare di un finale così emozionante e perfetto.

Non potete far altro che correre al cinema veloci come una furia buia, portate i fazzoletti ce ne sarà bisogno.

 

 

 

 

Giovanni Montanari

Mi piace: scrivere, guardare, ascoltare, camminare. Non mi piace: parlare, prendere il tram, le persone. Guardo film tutto il giorno.
Follow Me:

Related Posts You Also Might Like