Prendete carta e penna e segnatevi questa data…18 dicembre 2019.
Sony ha ufficializzato l’uscita di MASTERS OF THE UNIVERSE…quello che in Italia, fin da bambini, abbiamo chiamato tutti semplicemente HE-MAN…non dite di no!

La regia verrà affidata a quel fuso di McG quindi ci vorrà una scorta di aspirine perché in nessun suo film è mai esistita un’inquadratura che durasse più di 2 secondi consecutivi…si spera che tenga un ritmo più blando perché qui c’è veramente tanta ciccia sul fuoco e non ci sono delle Charlie’s Angels da far saltare come fatine volanti.

Dopo il bruttissimo/bellissimo film uscito nel 1987 con Dolph Lundgren, piazzato lì da un Sylvester Stallone che, dopo aver letto la sceneggiatura e visto le prime scenografie, era scappato di corsa come nella scena di Rocky al porto di Philadelphia ora la Sony pensa più in grande e promette un film che possa andare ad infastidire addirittura la Marvel.

Ancora nessun nome in merito al protagonista Adam/HE MAN anche se McG si è lasciato sfuggire che non gli dispiacerebbe Kellan Lutz…non certo un nome di richiamo…anzi. Staremo a vedere e seguiremo attentamente questo progetto perché qui siamo tutti cresciuti con le avventure di Adam e amici!

Fabrizio Dell'Amore

Classe 1980. Grazie ad un padre nerd si ritrova subito tra le mani decine di videogiochi e migliaia di film in Super 8 e VHS che faranno entrare di prepotenza nel suo DNA queste due passioni. Malato di retrogaming colleziona tutte le console prodotte sul pianeta che tratta come figli e che lo porteranno ad un inevitabile divorzio. Divoratore di qualsiasi genere cinematografico predilige i B-movies e le produzioni TROMA. Crede in un solo Dio chiamato da noi comuni mortali Sylvester Stallone. Nella vita precedente era un giapponese.
Follow Me:

Related Posts You Also Might Like