La FAA (Federal Aviation Administration) americana, zitta zitta, quatta quatta, ha praticamente dato il via libera in questi giorni alla circolazioni dei droni sui cieli d’America.

Per essere più precisi, ha rilasciato le regole operative per i primi voli commerciali di UAV (Unmanned aerial vehicle) con peso inferiore ai 55 kilogrammi e che volino per scopi anche “non hobbistici”.

I voli potranno essere effettuati solo durante le ore diurne o fino al tramonto se il drone è dotato di luci e spie luminose e dovranno essere sempre visibili dal pilota. Questi piloti dovranno aver compiuto 16 anni e dovranno ottenere un certificato a seguito di specifici test per poter operare con questi droni.

Quindi per ora ancora niente via libera per i droni di Amazon per le consegne aeree  visto che comunque sono ancora in vigore restrizioni sulla quota a cui possono volare e al fatto che non possono volare sopra le persone, ma intanto è già un primo passo.

Source :

FAA

Simone Bissi

Arrogante ma anche problem solver. Mecha addicted. LEGO fanatic. Boobs superlover. Japan & USA lover.
Salamandrone Estremamente Arrogante

Follow Me:

Post Correlati Leggi anche...