Ultimamente faccio largo uso di un mini pc Beelink BT3 in casa.

Questo minipc mi permette di poter avere un accesso esclusivo (teamviewer o vnc) alla mia rete casalinga quando sono fuori dandomi la possibilità di gestire quelle che chiamo “le mie faccende domestiche”.

Il vantaggio di un minipc rispetto a un raspberry (già provato) è che hai un ambiente Windows in tutto e per tutto senza dover ricorrere a compromessi o a limitazioni. Ci potete installare qualsiasi cosa e girerà sicuramente….tranne quei programmi che richiedono l’accelerazione grafica.

E voi direte “si beh i giochi al massimo…ma il resto girerà tutto” invece non è così.

Banalmente anche Google Chrome di default ha abilitata l’accelerazione grafica e, visto che il minipc una volta messo in posta ha solo la luce e il cavo di rete collegati (quindi niente monitor) questo poi lavora disabilitando l’accelerazione grafica in quanto non sentendo un monitor HDMI collegato non la fa partire.

Per cui Chrome, Firefox devono essere configurati preventivamente disabilitando l’accelerazione grafica dalle opzioni, ma altri programmi che non hanno l’opzione suddetta non gireranno MAI.

Inoltre, anche se minimale, il desktop girerà a risoluzione minima senza possibilità di aumentarla.

Come ovviare al problema?

Con un emulatore HDMI ovviamente.

In commercio ho scoperto essercene svariati (super china ovviamente) e con una semplice ricerca ne trovate alcuni su ebay.

Io mi sono concentrato su Headless Ghost nata da un progetto Kickstarter.

headlessghost

Uno dei pochi casi in cui una versione “quasi brandizzata” costa come uno super china senza marchio per cui ho voluto provarla.

Comprata dallo store UK e spedito in Italia per un totale di circa 30 Euro (tutto compreso) .

L’installazione come potete capire anche voi è inesistente in quanto funziona come un vero e proprio monitori HDMI. Si attacca al minipc e SBAM! il desktop si riadatta alla risoluzione suggerita dal sistema e fine…gioco finito 😀

headless ghost 4k

Oltre al fatto che supporta fino a 4K, per i più puntigliosi queste sono le caratteristiche (copiate/incollate):

  • Emulates a high resolution display up to 4096×2160 (4K)
  • Works with Windows, OSX, Linux and just about everything else
  • Ultra-compact, low profile design
  • No drivers, no configuration, no power cable – just set and forget
  • Allows for high resolution, GPU accelerated remote desktop
  • Acts as a dummy plug for use with GPGPU tasks such as crypto currency mining
  • Works great with Virtual Desktop on Oculus Rift & HTC Vive

Che altro dire se non #destroymymoney SUBITO!

Simone Bissi

Arrogante ma anche problem solver. Mecha addicted. LEGO fanatic. Boobs superlover. Japan & USA lover. Salamandrone Estremamente Arrogante
Follow Me:

Related Posts You Also Might Like