Venom è un disastro. È inutile girarci attorno, togliamoci il dente subito che è meglio.

È un disastro pressoché totale, era abbastanza prevedibile che uscisse un brutto film, sinceramente speravo comunque che fosse un minimo decente.

Prima di parlare male del film però voglio parlare malissimo di adattamento e doppiaggio della versione italiana, che sono da denuncia. Ora, io ormai vedo quasi sempre in originale al cinema, sia alle anteprime stampa dove di solito i film ce li fanno vedere come vanno visti, sia poi quando vado per conto mio dato che ho la fortuna di vivere a Milano dove ho tante possibilità per vedere in inglese. Quindi in realtà non ho ben chiara la situazione doppiaggi e adattamenti in italiano dell’ultimo periodo, ma è impressionante come ogni volta sia peggio. Una roba devastante, da sangue nelle orecchie che distrugge completamente la visione dei film. Poi in questo caso il film fa cagare lo stesso e il doppiaggio forse è il problema minore, però porca miseria. Quindi basta con la storia dei doppiatori più bravi del mondo, era vera fino a 20 anni fa, ora la situazione è oscena.

Comunque ritornando al film, fa schifo. C’è poco da dire, è veramente orribile, ma così tanto orribile che, come già è stato detto ormai dalle recensioni di mezzo mondo, fa rivalutare cinecomic che finora erano intoccabili nella loro bruttezza, tipo Catwoman, o Elektra, tipo Daredevil, tenendoci più vicini nel tempo Suicide Squad è un filmone in confronto, o se vogliamo restare sul personaggio Spiderman 3 di Raimi che era ed è una baracconata deludentissima va rivalutato tantissimo di fianco a questo Venom.

Venom che doveva essere il tentativo di Sony di rivaleggiare con MARVEL sfruttando l’enorme potenziale di quello che potremo definire spiderverse, cioè l’agglomerato di personaggi e villain che ruotano intorno a Spiderman, però ora Spiderman è in gestione alla casa delle idee con il suo MCU e speriamo che non torni indietro. Detto questo fare una serie di film sull’universo di spiderman senza spiderman è una cosa senza senso, basta leggere questa frase per rendersene conto, però da  qualche parte in Sony hanno pensato che fosse una bella idea, hanno preso il villain dell’uomo ragno che più ha bisogno dell’uomo ragno per poter funzionare e ci hanno fatto un film.

Tra l’altro sono riusciti anche a tirare sù un cast importante con attoroni mica da ridere come Michelle WilliamsRiz AhmedWoody HarrelsonTom Hardy nei panni di Eddie Brock il giornalista in cui il simbionte alieno troverà casa.

Sul cast poco posso dire, probabilmente sono bravi e fanno bene il loro lavoro, il doppiaggio mi rende impossibile dirvelo e non ho voglia di cercarmi il film in originale perché fa schifo e non voglio rivederlo. Quindi Cast promosso sulla fiducia.

Il film per il resto, come già ampiamente detto, fa schifo, è scritto in maniera abominevole, non ha ritmo, non è interessante, non è avvincente, è un’accozzaglia di robe ammucchiate senza senso che cerca di mettere su discorsi su ecologia, riscaldamento globale, corsa allo spazio senza dire niente e creando solo confusione. La regia è debole e molto televisiva e tutto e gestito nel supremo rispetto di un PG-13 che ormai in certe storie è veramente ridicolo e di sicuro non serve per gli incassi. Anche gli effetti speciali sono ridicoli e Venom in sè, il mostro insomma, è veramente fatto male.

Insomma non possiamo che non consigliarvelo, poi siete liberi di farvi del male ci mancherebbe, non lamentatevi però poi, eravate stati avvisati. Ah, una cosa positiva c’è: ci si accorge che fa schifo dopo tipo un minuto, e a quel punto, se non decidete di uscire  e provare intrufolarvi nella sala accanto per vedere Gli Incredibili 2, consapevoli di assistere a un film bruttissimo diventa quasi divertente e magari un sorriso ve lo strappa. Ma non contateci.

 

Giovanni Montanari

Mi piace: scrivere, guardare, ascoltare, camminare. Non mi piace: parlare, prendere il tram, le persone. Guardo film tutto il giorno.
Follow Me:

Related Posts You Also Might Like