Incrociatori d’assalto, astronavi ammiraglia, trasporti da guerra, navette di manutenzione… Sono solo alcune delle migliaia di astronavi che costituiscono il formidabile convoglio spaziale lanciato alla ricerca di nuovi pianeti abitabili. Un convoglio chiamato Sillage, a bordo del quale si ritrovano tutte le popolazioni e le culture possibili, ma dove una specie è pressoché sconosciuta: quella umana.

Però durante una colonizzazione forzata un unico esemplare di questa specie si erge a difesa del selvaggio pianeta che la ha adottata. La bella e selvaggia Navis.

Da sola riesce ad impedire che il suo mondo venga ridotto ad una fornace ardente ma il prezzo da pagare è la sua libertà.

Portata su Sillage ed addestrata si dimostra un agente incredibile. Intelligente, adattabile e letale, Navis viene impiegata ben presto nelle missioni più pericolose.

Ma l’intelligenza e la cultura portano alla consapevolezza, e la nostra eroina inizia a cercare anche indizi sulla sua razza che pare scomparsa nel nulla.

Visitando vari pianeti si trova a confrontarsi con culture e scenari sempre differenti; le regole del convoglio, infatti, impongono di adattarsi ed usare solo risorse ed armi locali onde non rivelare la presenza di Sillage. Navis passa quindi da scenari bucolici a quelli Steampunk. Inoltre la stessa flotta, con i sui intrighi politici e le sue regole ferree costituisce, per lei un terreno inesplorato, ma la cosa è “reciproca”.

 

Prezzo: EUR 13,56
Da: EUR 15,95

 

 

In un mondo dominato dalle razze con poteri telepatici, infatti, la mente umana si rivela impenetrabile, le onde mentali di Navis sono indecifrabili. Questo rende la ragazza estremamente pericolosa essendo amata, carismatica ed imprevedibile.

Morvan e Buchet ci regalano una delle più belle saghe fantascientifiche dei nostri tempi ed una delle eroine più sexy mai viste prima. Vale veramente la pena di fare un viaggio su Sillage.

Luigi Fontana

campione indiscusso della lega pokemon categoria asilo nido, la sua carriera sportiva venne stroncata dalla fine della produzione di Big Jim Global Command. Ridotto a stato vegetativo si è ritirato in uno sperduto paese montano ove vive tutt'ora in compagnia di un Commodore 64, un Critter ed un gatto.

Related Posts You Also Might Like