Titolo ed articolo un po’ scontati lo ammetto, ma col caldo che incombe (su di voi, io vivo in montagna) non me la sono sentita di infierire. Suvvia è tempo di relax e di sdraio, anche se si parla del poggiolo di casa durante il fine settimana, e cosa c’è di meglio di un bel libronzolo per farci compagnia?

Una bella storia non ci cambierà la vita ma certamente aiuta a lasciarsi alle spalle lo stress ed i casini. Eccovi quindi la lista di DTN:

 

 

Fantascienza

 

X

Cory Doctorow

 

In un futuro quantomai prossimo il governo degli USA inscena un falso attentato per giustificare un controllo serrato sui cittadini. Ma un gruppo di giovani hacker non è d’accordo…

In questa nostra epoca di complotti & complottari il testo è una vera ventata d’aria fresca. Oltre che ai nerd ed ai cyberpunk incalliti lo consiglio a tutti quelli che pensano che bastino Google e Facebook per sentirsi un “ribelle”.

 

 

Fantasy

 

MALICE, LA GUERRA DEGLI DEI

Jhon Gwynne

 

Saga fantasy ispirata (bene) al periodo celtico che narra del nuovo avvento di due divinità sulle Terre Dell’Esilio. Un giovane ragazzo verrà coinvolto in un piano molto più grande di lui, mentre la guerra tra uomini e giganti imperversa.

Ritmo pacato e non fumettoso ma ben scritto e ben intervallato, non annoia mai.

 

 

Horror

 

L’ESTATE DELLA PAURA

Dan Simmons

 

L’estate di un gruppo di ragazzi viene sconvolta da strani e macabri eventi che sembrano legati alla loro vecchia scuola.

Da “IT” al recente “Stranger Things” molte sono le opere ispirate da questo piccolo capolavoro. Le atmosfere sono ottime e… non vi affezionate troppo ai protagonisti.

 

 

Thriller

 

MORTE SOSPETTA

Tim Weaver

 

L’ex giornalista David Racker indaga sui casi di persone scomparse, ma stavolta la pista si rivela più strana ed inquietante del previsto.

Ottimo libro, primo di una serie, che tiene col fiato sospeso, i colpi di scena arrivano puntuali e non sono mai banali.

 

 

Narrativa

 

LA MORTE DELLE API

Lisa O’Donnel

 

Due adolescenti seppelliscono in giardino i loro genitori e trovano rifugio presso un vecchio omosessuale.

Geniale e commovente, un piccolo capolavoro.

Luigi Fontana

campione indiscusso della lega pokemon categoria asilo nido, la sua carriera sportiva venne stroncata dalla fine della produzione di Big Jim Global Command. Ridotto a stato vegetativo si è ritirato in uno sperduto paese montano ove vive tutt’ora in compagnia di un Commodore 64, un Critter ed un gatto.

Post Correlati Leggi anche...