Il tanto atteso drone Karma della GoPro è stato senza dubbio una della delusioni più grandi del 2016. Personalmente lo attendevo da mesi perché ero proprio alla ricerca di un drone nuovo, dopo che il Phantom 3 aveva deciso di fidanzarsi con un albero in frontale, e le prime immagini e caratteristiche facevano ben sperare soprattutto grazie al fattore Karma Grip che avrebbe permesso di avere, a meno del costo di un Phantom DJI, un drone di fascia entry level ed uno stabilizzatore a mano per la GoPro. Gran bazza quindi…e invece no! Prima i continui rinvii alla messa in commercio hanno fatto capire che c’era qualcosa che non andava per il verso giusto poi ecco la botta…tutti i modelli consegnati ai tester, blogger ed imbazzati vari hanno iniziato a cadere come mosche al suolo per un problema di progettazione e posizionamento del sensore GPS.

GoPro per questo #EpiFail ha pagato con un secondo semestre tremendo in borsa, parecchie teste solo saltate in azienda e Karma era dato per morto tanto che all’assemblea degli azionisti di novembre scorso nessuno ha avuto il coraggio di nominarlo.

Un aborto quindi? Sembra di no perchè al CES 2017 GoPro ha annunciato che Karma tornerà sul mercato nel 2017 ma non si ancora quando…secondo me non vedrà mai la luce perché ormai l’occasione è stata sprecata e la figura di merda è stata fatta a livello mondiale. DJI è sempre più leader del settore e sta arrivando a tutto gas anche Xiaomi con il suo ottimo Mi Drone che, con meno di 500 Euro, ti offre un drone/clone del Phantom 3.

Sono pronto a scommettere che Karma non si alzerà mai in volo.

Fabrizio Dell'Amore

Classe 1980. Grazie ad un padre nerd si ritrova subito tra le mani decine di videogiochi e migliaia di film in Super 8 e VHS che faranno entrare di prepotenza nel suo DNA queste due passioni. Malato di retrogaming colleziona tutte le console prodotte sul pianeta che tratta come figli e che lo porteranno ad un inevitabile divorzio. Divoratore di qualsiasi genere cinematografico predilige i B-movies e le produzioni TROMA. Crede in un solo Dio chiamato da noi comuni mortali Sylvester Stallone. Nella vita precedente era un giapponese.

Follow Me:

Post Correlati Leggi anche...