Sega Saturn è stata una console di tutto rispetto ma uscì nel momento più sbagliato in assoluto…nel 1994 ed in contemporanea con quella console chiama Playstation che qualche pezzo in giro per il mondo lo ha piazzato mi pare. Se ci mettete poi che la PS costava meno ed aveva un parco giochi al lancio di 12 contro 3 capite che Saturn partiva stramalissimo…come se non bastasse nel giro di poco Nintendo presentò il Nintendo64 e quella mega bomba di Super Mario 64. Addio Saturn.

Ma il retrogaming è potente e non abbandona nessuno, in particolare le ultime console di casa Sega che sono state tutte sfigate pur avendo prestazioni da capogiro spesso superiori alle concorrenti dirette. A distanza di oltre 20 anni dall’uscita sul mercato l’ingegnere James Laird-Wah è riuscito, dopo tre anni di lavoro, nell’impresa che molti ritenevano quasi impossibile…craccare il Sega Saturn.

Il crack è stato reso possibile dall’individuazione di un punto debole nel chip per l’audio multi-canale e del superamento del DRM hardware. Emulazione via USB del drive ottico nativo ed il gioco è fatto…facile no? guardatevi il video per capire meglio….e procuratevi subito un Sega Saturn prima che i prezzi salgano alla stelle!!

 

Fabrizio Dell'Amore

Classe 1980. Grazie ad un padre nerd si ritrova subito tra le mani decine di videogiochi e migliaia di film in Super 8 e VHS che faranno entrare di prepotenza nel suo DNA queste due passioni. Malato di retrogaming colleziona tutte le console prodotte sul pianeta che tratta come figli e che lo porteranno ad un inevitabile divorzio. Divoratore di qualsiasi genere cinematografico predilige i B-movies e le produzioni TROMA. Crede in un solo Dio chiamato da noi comuni mortali Sylvester Stallone. Nella vita precedente era un giapponese.
Follow Me:

Related Posts You Also Might Like