Home / Cinema / La nostra lettera di addio a Bud Spencer…

La nostra lettera di addio a Bud Spencer…

Ciao Bud,

in queste ore migliaia, anzi milioni, di persone ti stanno rendendo omaggio come solo i grandi personaggi meritano. Tuo figlio ha scritto che la tua ultima parola è stata un “Grazie” a dimostrazione di quanto eri buono e umile ma il GRAZIE lo dobbiamo dire noi tutti a te perché hai fatto divertire generazioni intere di spettatori in tutto il mondo, il mondo sì, perché in paesi come Germania e Australia sei un vero mito.

In coppia con il grande Terence Hill hai creato una cosa rarissima nel cinema…un genere nel genere. La formula del film di “scapaccioni” funzionava sia nel western che nella commedia ad ambientazione moderna e classica. Funzionava e funziona ancora perché sono film immortali che fanno parte in toto della cultura italiana. Ad ogni passaggio televisivo milioni di spettatori non resistono alla tentazione di riguardare per la millesima volta le avventure di Bambino e Trinità o la sfida birra e salsiccia di “Altrimenti ci arrabbiamo!” (Il vostro capolavoro a mio avviso). Una coppia storica come poche altre nel mondo del cinema e che affianco tranquillamente a colossi della commedia come Stanlio e Olio, Toto e Peppino, Gianni e Pinotto e Jerry Lewis e Dean Martin.

Anche senza il tuo compagno Terence hai dato grandi soddisfazioni al pubblico con film come “Uno sceriffo extraterrestre… poco extra e molto terrestre, Bomber, Lo chiamavano Buldozer, Banana Joe, la serie di Piedone fino al bellissimo cameo in Fuochi di artificio di Pieraccioni.

Ci mancherai veramente tanto Bud…sei stato per tutti come uno di famiglia ma il cinema ha il grande potere di rendere immortali alcuni personaggi e tu sei senza dubbio uno di questi.

Grazie di tutto Carlo.

About maroschi

Classe 1980. Grazie ad un padre nerd si ritrova subito tra le mani decine di videogiochi e migliaia di film in Super 8 e VHS che faranno entrare di prepotenza nel suo DNA queste due passioni. Malato di retrogaming colleziona tutte le console prodotte sul pianeta che tratta come figli e che lo porteranno ad un inevitabile divorzio. Divoratore di qualsiasi genere cinematografico predilige i B-movies e le produzioni TROMA. Crede in un solo Dio chiamato da noi comuni mortali Sylvester Stallone. Nella vita precedente era un giapponese.
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi