Diciamocelo, con l’arrivo del Natale, per molti di noi, arrivano anche le ultime ferie dell’anno. Tra settimane bianche, gite in montagna, tour gastronomici, piste da sci ecc ecc, si arriva sempre allo stesso punto: una volta collassato sul divano cosa guardo? Dare una risposta a questa domanda avendo Netflix o Amazon Video, è sicuramente facile e sicuramente per i prossimi mesi, arriveranno una sfilza di film di Natale di farci anche desiderare di non essere mai nati.

Schiacciate PLAY e partite con la lettura!

Ci sono due alternative se decidete di vedere questi film in compagnia, lasciarsi andare al mainstream natalizio o proseguire nella lettura di questo articolo e capire che fino ad oggi avete sprecato i vostri Natali guardando i film sbagliati.

Non ho inserito in questa lista ne “Una poltrona per due“, ne “Mamma ho perso l’aereo“ semplicemente perché sono due film che non incarnano lo spirito del Natale. Sono il Natale stesso.

“Quindi faremo quello che vorrete voi, potrete uscire di qui con le vostre gambe o essere portati fuori, ma in ogni caso non illudetevi: le regole le dettiamo noi.”

Dopo la lista dei Regali di Natale 2017, è giunto il momento di darvi una lista di quelli che dovrebbero essere i veri film di Natale. Ne abbiamo scelti 6, perciò maschietti accompagnati, se siete stati buoni o no, vederli tutti o solo alcuni non è comunque una vostra scelta. E’ mia!

1. Die Hard – Trappola di Cristallo

Come avete visto dal titolo non potevamo non inserirlo al primo posto. Il pubblico su questa scelta è spaccato a metà, va considerato o no un film di Natale? La risposta è: fate quel cazzo che volete. Volete vivere la vera atmosfera natalizia? Volete vedere in loop Hans Gruber che apre il caveau del Nagatomi Plaza con in sottofondo L’Inno alla Gioia di Beethoven? Trappola di Cristallo è il film che fa per voi: sparatorie, esplosioni, sequestri e tante slappe faranno del Natale 2017 il migliore della vostra vita.

2. Una promessa è una promessa

Cambiamo decisamente genere, è giunto il momento di rispolverare un grande classico, una commedia natalizia, unita al dramma familiare, con un pizzico di action movie. Arnold come sappiamo è sempre una garanzia, Arnold unito alla denuncia al consumismo di massa è un incasso da 129832389 $. Insomma stando alle cifre, ma sopratutto a quello che vi diciamo noi Una promessa è una promessa, è un quel film di Natale che alla fine vi lascia quell’amaro ricordo, di non aver ricevuto un Emiglio Robot da bambini. Volete qualche altro nome? James Belushi, un giovanissimo Big Show e Jake Lloyd nella solita parte del bambino odioso. Non vi basta? passate al prossimo film.

3. Gremlins

Le regole da seguire sono poche: MAI esporlo alla luce. MAI farlo bagnare. MAI nutrirlo dopo mezzanotte. Credete che il piccolo Billy le rispetti? Assolutamente no, altrimenti sarebbe finito qui il più inaspettato successo commerciale del 1984! Ah la cinematografia degli anni ’80…
Beh, come si può definire Gremlins un successo inaspettato? Vi rispondo con alcune cifre: siamo nel 1984 e incassando 148 milioni di dollari, diventa il quarto incasso dell’anno dopo quali Beverly Hills Cop, Ghostbusters e Indiana Jones e il tempio maledetto.
Dovete semplicemente fidarvi, anche perchè, è difficile esprimere un pensiero originale su un film cult del genere! Non lo avete ancora visto? Cosa aspettate a chiudere questo articolo?

4. Arma Letale

Iconico? Si, ma lo sapevate già. Thriller? Mmmh si dai. Natalizio? Assolutamente si! Arma Letale è uno dei primi buddy-cop, quindi di quelli fatti bene, con il giusto mix di violenza, inseguimenti, stronzate per cui siamo troppo vecchi e soprattutto PIOMBO. Perchè se c’è una cosa di cui non vi dovrete mai stancare, visto l’andazzo del cinema di oggi, è il PIOMBO fatto bene di questi film.
Spesso si sente dire in giro, “Eh ma ha una trama banale!”. Forse sì, ma ditemelo quando arrivate alla fine e pensate bene a quello che avete appena detto.

5. S.O.S Fantasmi

Come si fa a non amare Bill Murray? Come non si fa a non amare Festa in Casa Muppet (unica trasposizione cinematografica riconosciuta da me, superiore anche a quello Disney)? Volete vedere il classico natalizio per eccellenza, ambientato negli anni ’80 in un network televisivo? Benissimo, la risposta è sicuramente sì e S.O.S. Fantasmi è il film che fa per voi del resto anche Charles Dickens avrebbe voluto vedere i suoi capezzoli!
I fantasmi? I nomi di David Johansen e Carol Kane dovrebbero bastarvi, se così non fosse, vi dico solamente, Robert Francis “Bobcat” Goldthwait (cercatevelo voi).

6. Botte di Natale

Entriamo per una volta in Casa Italia (Germania e USA) con questo piccolo capolavoro, sicuramente il meno apprezzato ma, sicuramente il più natalizio della coppia Bud Spencer / Terence Hill. In Botte di Natale, Trinità è il passato, ma le pacche e i fagioli rimangono come Spencer e Hill, per l’ultima volta insieme sul grande schermo, senza malinconia e senza rimpianti.
Non lasciatevelo scappare, per quanto non sappia di Spencer / Hill dei bei tempi che furono, è comunque un buon modo di passare il Natale davanti alla TV.

Con questi 6 film il vostro Natale e quello dei vostri cari non sarà più lo stesso! Perciò armatevi di carta di credito e recuperate questi cult al più presto e monopolizzate il televisore davanti a una secchia di pop-corn o a una padella di fagioli!

Buona visione!

Andrea Bottazzi

Classe 1990. Si affaccia a questo vasto mondo alla tenera età di 3 anni, grazie ai genitori che per farlo star quieto lo piazzavano davanti a Ghostbusters 1. Col passare degli anni gli interessi mutano, l'arroganza aumenta ma, questo mondo lo accompagnerà sempre, molto probabilmente fino alla tomba. Appassionato di Viaggi, Serie TV e Cinema. E' politeista, crede in David Hasselhoff, Steven Seagal, Arnold Schwarzenegger, Bruce Willis e negli Iron Maiden.
Follow Me:

Related Posts You Also Might Like